Quanto è il risparmio installando i LED?

Stacks Image 160

La tecnologia LED permette un notevole risparmio in termini di consumo energetico ed esborso finanziario.
Ma a quanto ammonta questo risparmio?
Il consumo energetico si misura in Wh oppure kWh (1 kWh = a 1.000 Wh). Un apparecchio con potenza nominale 100W tenuto acceso per 5 ore ha un consumo di 500Wh (oppure 0,5 kWh). 
Se si ha a disposizione una bolletta dell’energia possiamo anche calcolare quanto ci è costato tenere acceso l’apparecchio; per semplicità di calcolo possiamo prendere l’importo totale della bolletta in euro e dividere per il consumo in kWh indicato nella bolletta stessa, ottenendo in questo modo il costo approssimativo dell’energia per kWh consumato. Moltiplicando il costo medio dell’energia e il consumo dell’apparecchio, si ottiene l’esborso finanziario necessario per il suo funzionamento. Fatte queste premesse, è possibile calcolare il consumo delle lampadine e confrontare tra loro i risultati ottenuti. Ad esempio una lampadina alogena da 50W tenuta accesa per 1.000 ore consuma 50 kWh: applicando un costo medio dell’energia pari a 0,19 €/kWh, si ottiene un esborso in bolletta pari a 9,5 €.
L’equivalente
LED da 5W, acceso per 1.000 ore, consuma 5 kWh e costa 0,95 € in termini monetari. Grazie ai LED per ogni 1.000 ore di funzionamento si avrà un risparmio energetico di 45 kWh e una riduzione della bolletta di 8,55 €.
A lato una semplice tabella di comparazione
LED / lampade convenzionali per trovare la giusta lampada LED rispetto a quanto attualmente installato.